Centri Estivi

La visita al percorso turistico della Grotta Nuova rappresenta un’esperienza nuova e inconsueta anche per i centri estivi, qualunque sia l’età dei partecipanti. Oltre alla valenza didattica della visita, che consente di conoscere una pagina del grande libro della storia della Terra attraverso nozioni di geologia, carsismo, idrologia carsica, fauna ipogea, clima sotterraneo e altro, i centri estivi possono scoprire un mondo nuovo, diverso, entusiasmante, e osservare le curiosità e le spettacolari meraviglie della Grotta Nuova. Un primo passo verso la conoscenza e l’esplorazione del fantastico mondo sotterraneo, la parte forse meno conosciuta del nostro pianeta. Un passo fondamentale anche per capire l’importanza della tutela delle grotte, così strettamente legate al mondo che sta “sopra”.
E un giorno, chissà, la curiosità di illuminare ciò che c’è nel buio, di vedere con i propri occhi, per primi, ciò che nessuno ha mai visto, potrebbe condurre i nostri giovani visitatori verso quell’appassionante e multiforme disciplina che è la speleologia.
Le spiegazioni delle guide sono diversificate in base all’età dei partecipanti ai centri estivi.

PREZZI BIGLIETTI 2017
Ragazzi/e iscritti: biglietto ridotto centri estivi € 5,50
Animatori: ogni 10 iscritti 1 animatore omaggio
Autisti pullman: ingresso gratuito
Nel prezzo del biglietto è compresa la guida.
Si consiglia l’uso di abbigliamento adeguato e scarpe comode, preferibilmente a fondo antiscivolo. Temperatura in grotta 11° costanti.
INFO E PRENOTAZIONI:
E’ necessaria la prenotazione anticipata al numero 392 1306550 (Lucia Braida). La prenotazione consente la visita anche al di fuori dei normali orari di apertura della Grotta Nuova.

A DISPOSIZIONE:
– Ampio parcheggio per auto e pullman
– Area picnic (scoperta) con tavoli e panche in legno, presso il parcheggio delle Grotte
– Ampio spazio scoperto per giochi e attività

ATTIVITA’ COLLATERALI:
– Oltre alla visita alla Grotta Nuova, nella zona si possono effettuare bellissime passeggiate, attraverso le borgate tipiche e i luoghi panoramici di Villanova delle Grotte oppure in mezzo ai boschi. Dal parcheggio delle Grotte, una stradina asfaltata (2 km circa) conduce a Borgo Vigant dove, seguendo un sentiero nel bosco (circa 100 mt) si può ammirare il maestoso portale dell’Abisso di Vigant, altra grande grotta della zona. Il sentiero consente di entrare nel primo tratto dell’Abisso, fin dove c’è luce. Il percorso non necessita di guida ed è gratuito.

– Per meglio conoscere le peculiarità geologiche dell’area dei Monti Bernadia è possibile prenotare la visita al Museo Naturalistico di Tarcento, dove sono esposti anche migliaia di fossili italiani ed esteri, molti dei quali provenienti dall’area delle Prealpi Giulie. Per ulteriori informazioni sulla visita al Museo rivolgersi direttamente al signor Giordano Marsiglio, cell. 338 3679587.

– E’ inoltre possibile concordare una visita didattica presso le strutture convenzionate con le Grotte (Parco Naturale delle Prealpi Giulie, Casa delle Farfalle di Bordano, Grotta di San Giovanni d’Antro ecc). Info e prenotazioni presso i recapiti dei singoli convenzionati.

Scarica il volantino con le informazioni per le visite alla Grotta Nuova per i centri estivi

Grotta_Nuova_per_centri_estivi.pdf (pdf)